CASINA POMPEIANA

m-CASINAPOMPEIANA

Fu costruita nel 1870 in stile neoclassico e fu chiamata così perché accolse un’esposizione permanente di vedute di Pompei curata dal pittore Maldarelli. Poi fu addirittura restaurata nel 1891 dall’architetto Chioccarelli e divenne sede di mostre organizzate dal Circolo Artistico Politecnico. Nell’ultimo dopoguerra ospitò la Società promotrice di Belle Arti “Salvator Rosa”. Dal 1997 è ritornata nella disponibilità del Comune di Napoli, proprietario dell’edificio, con destinazione a spazio per manifestazioni culturali.
La Casina è inserita nel meraviglioso contesto della Villa Comunale. Ispirata ai giardini francesi con lunghi viali paralleli ornati di statue e fontane, fu voluta da Ferdinando IV di Borbone che nel 1778 ne affidò la realizzazione (1778 ­ 1780) all’architetto Carlo Vanvitelli.

 

 

ORARI
orari villa comunale: dalle 07.00 alle 22.00 dal 1 novembre al 30 aprile; dalle 07.00 alle 24.00 dal 1 maggio al 31 ottobre;

 

 

PREZZI
ingresso gratuito

 

 

COME ARRIVARE
Autobus: 128 da via Orsini fermata Riviera di Chiaia
128 dal Vomero fermata Riviera di Chiaia
140 da Capo Posillipo fermata via Caracciolo
140 da via G. Sanfelice fermata via Caracciolo
151 da piazza Garibaldi fermata via Caracciolo
151 da Fuorigrotta fermata via Caracciolo
154 dal Parcheggio Brin fermata piazza Vittoria
C12 da Pianura fermata via Caracciolo
C18 da largo Giustiniano fermata via Caracciolo
C24 da Mergellina fermata Riviera di Chiaia
Metropolitana (MN2) fermata Stazione Piazza Amedeo

 

 

INFO E CONTATTI
Indirizzo: Villa Comunale, Riviera di Chiaia
Telefono: 081 245 1050
Sito Web: http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1416